A  A  A     
News
19.02.2018
Integrazione Tper-Seta per le tratte in comune del bacino bolognese e modenese: rinnovata la convenzione
A seguito del rinnovo di specifica convenzione, fino al 31-12-2019 è consentita la circolazione agli utenti in possesso di Abbonamento Annuale Ordinario o Giovani di una delle due aziende sulle tratte del territorio modenese e bolognese in accompagnamento all'Integrazione Speciale Annuale SETATPER all'interno delle zone esercite rispettivamente da TPER e da SETA e su cui insistono autolinee esercitate dalle due società:
1. Bazzano - Vignola (zone 558 - 444)
2. Modena - Ravarino (zone 401 - 420 - 427 - 421)
3. Castelfranco Emilia - San Giovanni in Persiceto (zone 441 - 553)
4. Castelfranco Emilia (zona 441)
5. Nonantola - San Giovanni in Persiceto (zone 427 - 421 - 553)
6. Bazzano – Castelfranco Emilia (zone 558 - 441)

Per usufruire dell'utilizzo indifferenziato sulle tratte interessate gli utenti dovranno munirsi di abbonamento annuale valido per utilizzare i mezzi del vettore SETA o TPER prevalentemente utilizzato secondo i rispettivi prezzi in vigore. Viene consentito l’utilizzo anche del diverso vettore unicamente mediante l’Abbonamento Speciale Annuale Integrato TPER – SETA da utilizzare in accompagnamento all'Abbonamento Annuale
Ordinario o Giovani di una delle due aziende. Tale abbonamento integrato sarà unico per i diversi collegamenti zonali e sarà di due tipologie:
1) Integrazione TPER per chi è già in possesso di Abbonamento SETA e saltuariamente deve utilizzare corse TPER al prezzo di 15,00 Euro;
2) Integrazione SETA per chi è già in possesso di Abbonamento TPER e saltuariamente deve utilizzare corse SETA al prezzo di 15,00 Euro.

Tali integrazioni saranno acquistabili presso le biglietterie di Vignola via Montanara 692, Castelfranco Emilia e Modena Autostazione ed avranno medesima validità di quella dell’abbonamento annuale in accompagnamento. Il titolo di integrazione deve riportare il codice tessera dell’abbonamento in corso di validità. Il titolo deve essere convalidato la prima volta così da verificare la validità annuale, altrimenti l’utente sarà sanzionabile in quanto privo di un titolo di viaggio.

L’integrazione Speciale Annuale TPER-SETA è da utilizzare sempre in accompagnamento a titolo Annuale Ordinario o Giovani emesso da una delle due aziende (quella con servizio prevalente).
I sanzionati da TPER e da SETA possono pagare le sanzioni oltre che mostrare l’abbonamento SETA in caso di dimenticanza (per accedere alla riduzione della sanzione) presso le biglietterie attrezzate SETA di Sassuolo, Modena Autostazione, Reggio Emilia, Vignola, Castelfranco Emilia.

Transitoriamente, sul collegamento Bazzano-Castelfranco, fino al 30 giugno 2018, il titolo integrativo da 15 euro viene accettato anche per l’utilizzo combinato con gli abbonamenti mensili, oltre che con gli abbonamenti annuali a cui è di regola associato.