A  A  A     
News
25.05.2017    Piacenza
Chiusura Ponte Trebbia a San Nicolò: modifiche al trasporto pubblico in vigore dal 31 maggio al 14 settembre
ATTENZIONE: il ponte sul fiume Trebbia sarà riaperto anticipatamente al transito veicolare nella giornata di sabato 9 settembre. Di conseguenza a partire da domenica 10 settembre avranno termine le deviazioni di percorso attivate per le linee E3/8, E4, E5, E6, E7 E11, E14, che riprendono così i loro regolari itinerari. Viene inoltre soppresso il servizio navetta attivato tra San Nicolò e Piacenza.


Consulta qui gli orari del servizio estivo, in vigore da giovedì 8 giugno a giovedì 14 settembre.

CHIUSURA PONTE TREBBIA A SAN NICOLO' DAL 31 MAGGIO AL 14 SETTEMBRE 2017: MODIFICHE DI PERCORSO INTRODOTTE PER LE SEGUENTI LINEE EXTRAURBANE E SUBURBANE

Linea E1 Pianello-Cantone-San Nicolò-Piacenza
Linea E3-8 Caminata-Castel San Giovanni-San Nicolò-Piacenza
Linea E4 Agazzano-Tavernago-Piacenza
Linea E5 Calendasco-San Nicolò-Piacenza
Linea E6 San Gabriele-Gragnano-Piacenza
Linea E7 Vicobarone-Borgonovo-Piacenza
Linea E14 Agazzano-Gragnano-Piacenza
Linea E51-11 Borgonovo-Castel San Giovanni-San Nicolò-Piacenza-Carpaneto

Vengono attivate 4 nuove fermate bus nel centro abitato di San Nicolò per favorire l'interscambio bus-treno e l'accessibilità al servizio bus. Vengono potenziati i collegamenti bus San Nicolò-Piacenza e ritorno per favorire l'interscambio Auto-Bus. Tra giovedì 1 e mercoledì 7 giugno vengono anticipate le partenze di alcune corse scolastiche.


Le agevolazioni saranno in vigore da Mercoledì 31/05/2017 a Domenica 17/09/2017.

Per utenti in possesso di abbonamento (*) SETA - mensile o annuale extraurbano - valido nel periodo di interruzione:
- se utilizzano servizio SETA  deviano sul percorso indicato e l'abbonamento mantiene stessa validità e modalità di utilizzo senza oneri aggiuntivi per l'utilizzo del servizio urbano;
- se utilizzano servizio alternativo Trenitalia non è previsto rimborso dell'abbonamento SETA per il periodo non utilizzato ma è consentito l'utilizzo del servizio urbano senza oneri aggiuntivi fino a scadenza dell'abbonamento stesso.

Per utenti in possesso di abbonamento (*) SETA - mensile o annuale cumulativo - valido nel periodo di interruzione:
- se utilizzano servizio SETA  deviano sul percorso indicato e l'abbonamento mantiene stessa validità e modalità di utilizzo;
- se utilizzano servizio alternativo Trenitalia non è previsto rimborso dell'abbonamento SETA per il periodo non utilizato ma è consentito l'utilizzo del servizio urbano senza oneri aggiuntivi fino a scadenza dell'abbonamento stesso.

(*) Sono interessati tutti gli abbonamenti (mensili e annuali extraurbani, mensili e annuali cumulativi) con destinazione Piacenza e origine nei Comuni di Calendasco, Rottofreno, Sarmato, Castel San Giovanni, Borgonovo, Ziano, Nibbiano, Pianello, Pecorara, Caminata, Gragnano, Agazzano, Piozzano e Gazzola o viceversa.

Per utenti non SETA
- se utilizzano servizio SETA  deviano sul percorso indicato acquistando biglietti di corsa semplice o multicorsa per la tratta o il servizio utilizzato;
- se utilizzano servizio alternativo Trenitalia devono acquistare i biglietti o abbonamenti Trenitalia per la tratta percorsa.

Per gli utenti non SETA che utilizzano il servizio alternativo Trenitalia e che intendono utilizzare il servizio urbano di Piacenza, SETA mette a disposizione un abbonamento forfettario magnetico da 30,00 Euro, a copertura del periodo di chiusura del Ponte, con validità da mercoledì 31 maggio 2017 a domenica 17 settembre 2017. Per acquistare l'agevolazione l'utente deve presentarsi alla biglietteria SETA (Via Colombo, 3 - Piacenza) e compilare l'apposito modulo.
Il titolo di viaggio SETA al momento del controllo sarà valido esclusivamente se mostrato insieme ad un titolo di viaggio Trenitalia (corsa semplice o abbonamento) in corso di validità con destinazione Piacenza ed origine da Castel San Giovanni, Sarmato, Rottofreno, San Nicolò e viceversa.
Per i possessori di biglietto di corsa semplice Trenitalia il titolo dovrà essere valido il giorno del controllo.
Coloro che non acquistano l'agevolazione da 30,00 Euro, per utilizzare l'urbano di Piacenza, devono dotarsi di biglietti urbani di corsa semplice o multicorsa (6 corse).