A  A  A     
News
29.07.2016
Nuove tariffe urbane in vigore dal 1° agosto 2016
L'assemblea dei soci dell'Agenzia per la Mobilità di Reggio Emilia, nella seduta di giovedì 14 luglio, ha approvato all'unanimità la proposta avanzata da Seta per la piena integrazione dei titoli di viaggio tra i diversi bacini provinciali serviti dall'azienda e la manovra di riordino del sistema tariffario urbano. La manovra di riordino è improntata ad una maggiore integrazione, equità e unitarietà dell’offerta, facendo corrispondere costi analoghi a prestazioni analoghe. La manovra rende più vantaggioso l'acquisto di titoli fidelizzanti (abbonamenti e biglietti multicorsa) rispetto ai titoli di corsa semplice. Vengono inoltre introdotte nuove specifiche promozioni per bambini e ragazzi fino a 14 anni, famiglie numerose, anziani, turisti e lavoratori. Inoltre, grazie alla contestuale armonizzazione delle tariffe urbane e della validità temporale avvenuta anche nel bacino di Modena, gli utenti potranno utilizzare i biglietti di corsa semplice ed i multicorsa in entrambe le reti cittadine.

Le principali modifiche apportate sono le seguenti:

  • - Il biglietto urbano di corsa semplice passa da 1 euro e 20 centesimi a 1 euro e 50 (stesso prezzo anche con l’acquisto in vettura); il biglietto per dieci corse costerà 12 euro e viene introdotto un nuovo biglietto multiplo da 6 corse dal costo di 8 euro.
 - Il costo dell'abbonamento mensile - fermo dal 2011 - passa da 28 a 30 euro; quelli annuali passano da 230 a 240 euro (per chi ha meno di 26 anni) e da 250 a 260 euro (per gli over 27);
 - I bambini fino a 5 anni accompagnati da un adulto pagante potranno viaggiare gratis (massimo due bambini per ogni adulto);
 - I ragazzi dai 6 anni ai 14 anni, che frequentano le scuole elementari e le medie, potranno acquistare un abbonamento annuale urbano a soli 25,00€;
 - Gli anziani over 65 anni - non aventi diritto ad altre agevolazioni legate al reddito o alle condizioni sociosanitarie - potranno acquistare un abbonamento annuale a 208 euro, anzichè gli attuali 250 euro;
 - Gli studenti iscritti all’Università di Modena e Reggio Emilia potranno disporre di un nuovo titolo che consente l’uso dei servizi urbani di entrambe le città;
 - Ai nuclei famigliari con almeno tre figli studenti (dai 10 ai 18 anni) che acquistino contemporaneamente almeno tre abbonamenti annuali è riconosciuto uno sconto di 40 euro per ciascun abbonamento.

I biglietti cartacei acquistati alla vecchia tariffa potranno essere utilizzati anche dopo il 1° agosto 2016.

Tutte le informazioni di dettaglio sono riportate nelle sezioni "Biglietti" e "Abbonamenti".